venerdì 11 maggio 2012

Crostata alle fragole e pistacchi - Strawberry and pistachios tart

Crostata alle fragole e pistacchi, esiste un modo più delizioso per mangiare la frutta?


Crostata alle fragole e pistacchi
(english version below)

Ingredienti per una teglia da 26 cm (6 persone)

Per l'impasto:
  • 250 gr farina
  • 150 gr burro
  • 80 gr zucchero
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
Per la crema pasticcera
  • 6 tuorli
  • 125 gr di zucchero
  • 40 gr di farina
  • 500 ml di latte
  • 1 baccello di vaniglia
Per guarnire
  • 100 g pistacchi
  • 200 g fragole
Ho farcito poi con una crema che ormai faccio a occhi chiusi, stando su un piede solo e contemporaneamente fischiettando la Marsigliese (che per chi non lo sapesse - ma chi non lo sa? - è l'inno nazionale francese, come appunto l'autore della ricetta) ho utilizzato la favolosa crema pasticcera di Michel Roux che trovate in questo post

Ho poi messo nel mixer i pistacchi e li ho tritati grossolanamente. Ho tagliato le fragole a metà.
Ho composto poi il dolce mettendo spolverando la crema pasticcera con i pistacchi e adagiandovi sopra le fragole a fettine.
Volendo esagerare si potrebbe completare il tutto con un velo di gelatina oppure una spolverata di zucchero a velo.
Ma mi piaceva il contrasto cromatico tra fragole, pistacchi e crema pasticcera 

Ed ecco la torta. Niente di più semplice, niente di più buono.


Strawberry and pistachios tart: there is a more delicious way to eat fruit?




Strawberry and pistachios Tart
Ingredients for a pan of 26 cm (6 people)


For the dough:
  • 250 g flour
  • 150 g butter
  • 80 g sugar
  • 1 egg
  • 1/2 sachet of baking powder
  • a pinch of salt
For the custard
  • 6 egg yolks
  • 125 grams of sugar
  • 40 g of flour
  • 500 ml of milk
  • 1 vanilla bean
For garnish
  • 100 g pistachios
  • 200 g strawberries 
Then I stuffed with a cream that I do now with my eyes closed, standing on one foot while whistling the Marseillaise (which for who does not know - but whodoes not know? - Is the French national anthem, as indeed, the author of the recipe). I used the fabulous custard  by Michel Roux featured in this post

I then put the pistachios in a food processor and I have them chopped. I cut the strawberries in half.
I made ​​the sweet dusting the pastry cream with pistachios, and putting on the strawberries, cut into slices.
Wanting exaggerate, you could top it off with a layer of gelatin or a dusting of icing sugar.
But I did leave out the contrast between the color of strawberries, cream andpistachios

And here is the cake. Nothing could be simpler, nothing more than good.

Con questa ricetta partecipo a Red passion - Colors and food di Maggio



29 commenti:

  1. una vera delizia questa crostata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-))) si devo dire che è piaciuta molto

      Elimina
  2. è uno spettacolo da vedere...posso solo immaginare il sapore, unico!

    RispondiElimina
  3. Oh la crostata di fragole!! Bella la versione con i pistacchi ^.^
    Ti lascio un invito:
    http://www.nelly-bacididama.blogspot.it/2012/05/ma-dama-ma-scacchi-il-1contest-di-baci.html

    Spero parteciperai!!
    A presto
    Nelly

    RispondiElimina
  4. non ho mai provato l'accostamento fragole e pistacchi, ma sarà sicuramente vincente!! anche esteticamente è una meraviglia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le texture differenti danno un pizzico di brio in più a questa crostata che è già di per sé molto buona

      Elimina
  5. Che belle torta Dani! A parte che l'abbinamento è perfetto, ma l'hai anche decorata proprio bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica! Sai com'è... anche l'occhio vuole la sua parte^^^

      Elimina
  6. Wow..fragole e pistacchi??? Da provare!!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova prova e poi mi dirai! Contraccambio il bacione.

      Elimina
  7. Lasciami da parte una fetta che vengo ad assaggiarla su-bi-to!(anzi, facciamo due fette ;-P)

    RispondiElimina
  8. una meravigliosa golosità! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Eh, mi sa proprio che non esiste un modo più goloso di mangiare la frutta ;-)
    buon weekend e buona festa domani!!

    RispondiElimina
  10. hai ragione l'accostamento di fragole e pistacchi è sempre uno spettacolo...posso solo immaginarne il sapore!!

    buon we

    loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro il pistacchio .... da qui si capisce che proprio nordica non sono :-D

      Elimina
  11. Ciao carissima che buona crostata..passa da me c'è un dolcetto..baci!

    RispondiElimina
  12. wow che spettacolo questa crostata...ne mangio virtualmente una fetta......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che il tuo ginecologo ti ha detto di stare a dieta.... :-D

      Elimina
  13. Che bella questa guarnizione, davvero fresca. E poi a me i pistacchi piacciono tantissimo, per il loro sapore certo ma anche per il colore. Non so, ma quel verde che ne esce quando li spezzetti o li frulli e ne fai una farina per me è stupendo. Ma qui siamo in red passion e le fragolone sono protagoniste! Grazie mille!
    buon we, Vale

    RispondiElimina
  14. Accostamento bellissimo, di sapore come di colore! Poi ora che inizia a fare caldo le crostate di frutta secondo me sono il massimo! (Non che d'inverno le buttiamo via eh..:D)
    Mi piace un sacco il tuo blog e mi aggiungo volentieri ai tuoi followers!
    A presto!!
    Laura

    RispondiElimina
  15. un classicissimo delle fragole, ma veramente irrinunciabile,
    e poi quel tocco croccante che la valorizza, golosa!
    grazie un bacione :)

    RispondiElimina
  16. Che bontà!!!!! Quella crosta croccante è molto molto invitante :-)))) E alle fragole non rinuncio :-))) Baci

    RispondiElimina
  17. non solo è bellissima da guardare ma ne immagino la bontà...fragole e pistacchi sono la mia passione :-)

    RispondiElimina