lunedì 16 luglio 2012

Filetto di vitello in crosta - Veal fillet in pastry with ham

Filetto di vitello in crosta con prosciutto
Sì sono in vacanza, sì sono al mare e sì non ho molta voglia di cucinare. O meglio la voglia c'è ma ....mi perdo nella contemplazione del mare, delle onde, della spiaggia e......opppps ma è tardissimo.

Questa è una di quelle ricette che non richiede né molto sforzo nella preparazione né bisogna stare troppo tempo vicino ai fornelli. Si prepara in pochi minuti e poi cuoce da sola. Nel frattempo potete farvi un'altro tuffo in mare :-D 

Altro vantaggio: ai bambini piace. E in questi giorni così caldi far apprezzare la carne non è cosa da poco. 

Filetto di vitello in crosta con prosciutto cotto
(english version below)

Ingredienti per 4 persone

  • Un filetto di vitello di circa 700 g
  • 150 g prosciutto cotto
  • Una confezione di pasta sfoglia già pronta
  • Sale e pepe
  • Un rametto di rosmarino
  • Olio per la teglia

Accendo il forno a 200°.
Srotolo la pasta sfoglia e dispongo sopra le fette di prosciutto cotto. Sistemo al centro il filetto di vitello e lo insaporisco con sale e pepe.
Lo giro e lo condisco anche sull'altro lato.

Avvolgo la pasta sfogli intorno al filetto di vitello e quindi piego i lati corti della pasta sfoglia verso il centro.

Ungo una teglia e vi adagio il filetto avendo cura di porre i lati ripiegati sotto il filetto. Con una forchetta  o con la punta di un coltello, faccio diversi buchi nella crosta per permettere al vapore di uscire e non gonfiare troppo la pasta. Aggiungo un rametto di rosmarino.

Metto il filetto nel forno e dopo i primi 15 minuti abbasso la temperatura a 180°.
Lascio cuocere per poco meno di un'ora.

Veal fillet in pastry with ham


Veal fillet in pastry with ham
Ingredient for 4 person:
  • A fillet of veal of about 700 g
  • 150 g cooked ham
  • A pack of puff pastry
  • Salt and pepper
  • A sprig of rosemary
  • Oil for the pan
I turn on the oven to 200 degrees.
I unroll the pastry and arranging the slices of ham. I arranged to center the veal fillet, and sprinkle with salt and pepper.
I turn it, and sprinkle on the other side.

I wrap the pastry around the veal fillet and therefore I bow the short sides of pastry towards the center.

I put some oil in a pan and I put the fillet, taking care to put the sides folded under the fillet. With a fork or with the tip of a knife, I make several holes in the crust to allow steam to escape and not inflate the dough. Add a sprig of rosemary.

Put the fillet in the oven, and after the first 15 minutes lower the temperature to 180 °.

I let it cook for just under an hour.

20 commenti:

  1. Ho visto la foto sul mio blogroll e mi è venuta fame, son corsa qui e il tuo vitello mi ha conquistata ^_^
    Sei stata bravissima,
    Tiziana

    RispondiElimina
  2. grrrrrrr non puoi pubblicare queste bontà e dirci pure che sei in vacanza!!!! Segnerò questa bontà da fare al mare quando IO sarò in vacanza :-) Ti mando un mega abbraccio cara :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ti dirò di più... per fare le foto ci metto davvero 5 minuti (primo perchè una volta in tavola è difficile tenere a bada la ciurma e poi.... perchè con la luce magnifica che c'è qui non ho bisogno di fare nulla. Solo scattare :-D

      Elimina
  3. OMG! Che bontà!

    Bravisima! ne mangererei una bella fetta ora subito!


    Baci

    Lucy :-)

    RispondiElimina
  4. Bellissimo ... goloso ... invitante !!!!
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao viaggiatori. Che piacere incrociarvi in questa cucina :-)

      Elimina
  5. This looks delicious, hope you are having a great time at the beach :)

    RispondiElimina
  6. wow!! prima cosa, buon mare e prendi un po di sole anche per me!
    seconda cosa, ma sto filetto in crosta ultimamente va di moda, sia mia madre, che mia suocera l'han fatto la scorsa settimana!!! :)
    un bacio tesoro
    divertiti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giurin giureta non ci siamo sentite per telefono.
      Probabilmente anche loro hanno voglia di cose buone ma non hanno voglia di spadellare :-D

      Elimina
  7. A parte che è bellissimo, ma poi sembra pure facile! Lo farò! :)
    Complimentissimi e buon mare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero facilissimo! prova e mi dirai

      Elimina
  8. ti giuro, mi e' venuta l'acquolina solo a guardarlo, deve essere cosi' saporito e delizioso, bravissima!

    RispondiElimina
  9. L'altro giorno pensavo proprio di voler fare un filetto così!Ma avevo paura che la sfoglia bruciasse tutto quel tempo in forno...proverò subito la tua ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-))) prova. Poiché i forni non sono tutti uguali la prima volta controlla di tanto in tanto il filetto. Se la pasta diventa subito colorita abbassa la temperatura a 180°

      Elimina
  10. Buono! Perfetto per tutte le stagioni!

    RispondiElimina
  11. questo mi sa di meraviglioso :-D complimenti!!!!!

    RispondiElimina