venerdì 18 marzo 2011

E io mi mangio il centrotavola

Un centrotavola da mangiare


Avevo così tanta fame che mi sarei mangiata i fiori sul tavolo.
Bene è il momento di farlo.
Avevo fatto questo centrotavola pensando agli ospiti più piccoli, ma devo dire che anche i genitori hanno apprezzato.

Per i centrotavola dei genitori  ho insaporito i fiori mescolando il sale con un pizzico i paprica.

Fior di patata

Ho scelto alcune patate dalla forma allungata. Le ho sbucciate e quindi le ho affettate a fettine sottilissime utilizzando la mandolina.
Ho poi arrotolato ogni fetta su se stessa e ho fermato la base con due stuzzicadenti messi a X.

In un pentolino ho scaldato abbondante olio di semi e ho messo quindi a friggere i fiori, due - tre alla volta, per pochi minuti. Alcuni li ho cotti di più, altri di meno, per creare sfumature differenti.

Ho lasciato riposare poi per qualche minuto su carta da cucina, in modo da lasciar sgocciolare l'unto in eccesso.
Ho quindi tolto gli stuzzicadenti e ho messo i fiori in piccole cocottine, li ho spolverati con un po' di sale, e ho decorato con qualche foglia di limone


Con questa ricetta partecipo a:




=========================================================
And I eat the centerpiece
I was so hungry I'd eaten the flowers on the table. Well it's time to do so.
I made ​​this centerpiece for younger guests, but I must say that even parents have appreciated.
For the centerpiece of the parents I seasoned the flowers by mixing the salt with a pinch of paprika.


Potato flowers
I chose some potatoes with an elongated shape. I have peeled and sliced ​​into very thin slices using the mandolina.
Then I wrapped each slice on itself and I stopped the base with two toothpicks making a ​​cross.

In a large saucepan I warmed up vegetable oil and then I put the flowers to fry, 2 or 3 at a time, for a few minutes. I have cooked some more, some less, to create different shades.
I then left to rest for a few minutes on paper towels to let drain off the oil in excess.

I then removed the toothpick and I put the flowers in small casserole, I sprinkled them with salt, and I decorated with a few leaves of lemon


Con questa ricetta partecipo al contest di Pane e olio:


8 commenti:

  1. Ciao, piacere di conoscerti, complimenti per il tuo blog. Mi iscrivo come tua sostenitrice, e se vorrai contraccambiare, ne sarei felice! Un abbraccio, e aspetto le ricette. . .

    Irina

    RispondiElimina
  2. Grazie Irina! Ho fatto un giro sul tuo blog.....troppo brava!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. ma daiiii.... questa e' una genialata! Un'idea carinissima per un centrotavola davvero originale!
    Che brava!!!

    Piacere di conoscerti!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  5. Ma è un'idea fantastica!!:)) complimentoni..Vevi

    RispondiElimina
  6. davvero bello e che presentazione grazie per il mio contest. baci laura

    RispondiElimina
  7. Questa è davvero una cosa geniale, non ci avrei mai pensato e poi adoro le patate fritte e dare un utilità al centro tavola...

    RispondiElimina
  8. ...vedo solo ora....tropppppppo carine

    RispondiElimina