lunedì 8 ottobre 2012

Torta di mele rovesciata - Uspide-down apple pie


Torta di mele rovesciata


Questa ricetta viene dal quadernino delle ricette di mia madre. Dal quaderno piccolo però, non da quello grande.

Eh si sono due cose diverse. Nel quaderno grande trovano posto le ricette che mia madre aveva provato, riadattato o che le erano piaciute ma che ancora non potevano considerarsi "definitivamente approvate". Manca loro un piccolo dettaglio, oppure un'altra prova, tanto per essere sicure che la ricetta funzioni davvero.
Nel quaderno piccolo ci sono invece solo le ricette perfette. Sono pochissime ma davvero sono testate non una ma decine di volte.
Lei era una creativa-perfezionista.  Io non sono così brava e meticolosa come lei, però in cucina ci divertivamo tantissimo.

Ora con questo quaderno ho fatto un salto nel tempo, ai primi giorni di scuola,  all'angoscia del restare chiusa nello stesso spazio per tutta la mattina (ma come fanno ora i bambini a restarci anche tutto il pomeriggio?) e al piacere di tornare a casa. 
Aperta la porta di casa la prima cosa che facevo era un gran respiro. Mi piaceva indovinare cosa avrei mangiato dal profumo.
A volte restavo delusa (noooo il minestrone noooo) a volte invece buttavo cartella, scarpe, cappotto e mi precipitavo in cucina. 
"Cotoletta? WOOOOW"

I dolci no, quelli si facevano nel pomeriggio. Con grande calma.
E questa torta è proprio così. Va fatta con calma, magari in una giornata grigia come quella di oggi. 
Si ha modo di apprezzare il profumo del limone, il colore di fuoco delle mele, la bianca consistenza delle chiare montate a neve.
E mentre si prepara la torta non è male rubare qualche fettina di mela e pucciarla nello zucchero.



Torta di mele rovesciata
(english version below)
Ingredienti per una tortiera di 22 cm

  • 500 g farina
  • 6 uova
  • 250 g zucchero
  • 4- 5 mele 
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • una noce di burro
  • il succo e la scorza grattugiata di un limone

Accendo il forno a 190°.

Preparo, in una ciotola, un poco di acqua e il succo di limone.
Lavo le mele, le sbuccio, le taglio a fettine e le tuffo in acqua e limone per impedire che diventino nere.

In una ciotola lavoro il burro con lo zucchero, quando si saranno ben amalgamati aggiungo i tuorli, uno alla volta e quindi, poco alla volta, sempre mescolando, la farina e il sale.
Aggiungo la buccia di limone e sciolgo il lievito in pochissimo latte che aggiungo all'impasto mescolando. 

Imburro una tortiera e cospargo con zucchero semolato.  Elimino l'eccesso di zucchero.
Asciugo le fette di mela con carta da cucina  e le dispongo a raggiera sul fondo della tortiera.
Le fettine avanzate le aggiungo all'impasto, mescolando delicatamente.

A parte monto le chiare d'uovo a neve fermissima. Le aggiungo all'impasto e le amalgamo delicatamente, mescolando dall'alto verso il basso.

Metto in forno e lascio cuocere per 30 - 40 minuti. 
A cottura ultimata tolgo dal forno e lascio raffreddare, quindi tolgo dalla tortiera capovolgendo il dolce su un piatto da portata.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di aboutfood



Upside-down apple pie


Upside-down apple pie

Ingredients for a cake of 22 cm
  • 500 g flour
  • 6 eggs
  • 250 g sugar
  • 4-5 apples
  • 1 teaspoon of baking powder (1 sachet)
  • 1 pinch of salt
  • a knob of butter
  • juice and grated zest of one lemon

I turn on the oven to 190 degrees.

I make up in a bowl, a little water and lemon juice.
Wash apples, peeled, cut them into slices and dip in lemon water to prevent them from becoming black.

In a bowl, I work the butter with the sugar, when they are well blended add the egg yolks, one at a time and then, little by little, stirring constantly, flour and salt.
Add the lemon peel and dissolve the yeast in a little milk and add into the mixture.

I buttered a pan and cover them with sugar. I pull the excess sugar.
I dry the apple slices with paper towels and put them in a radial pattern on the bottom of the pan.
The apple slices that remain I add them to the mixture, stirring gently.

So I mount the egg whites until stiff very firm. I add them to the mixture and amalgamate gently, stirring from top to bottom.

I put it in the oven and let it cook for 30 to 40 minutes.
When cooked, take off the oven and leave to cool, then take off the cake overturning the cake on a serving platter.


43 commenti:

  1. Beh che dire? le ricette dalla tradizione e soprattutto delle mamme e nonne sono le migliori! questa è favolosa e un grande classico! bellissima! buona giornata

    RispondiElimina
  2. chissa perché le torte di mele provengono sempre dai quaderni delle mamme o delle nonne :) upside down é originale! mi piace! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero c'è sempre una torta di mele nel quaderno delle nonne / mamme....altrimenti che quaderno è? :-D

      Elimina
  3. sarà una vita che non preparo una torta di mele, non so perchè visto che mi piacciono ma quando finisco a fare dei dolci mi dico sempre tanto poi la mangio da mia mamma... un bacione

    p.s. rovesciata è una bellissima idea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora la prossima volta chiamami che vengo anche io! :-)

      Elimina
  4. Ha ragione tua mamma, semplicemente... perfetta!

    RispondiElimina
  5. ormai è risaputo che adoro i dolci con le mele, tutti indistintamente! buonissima la ricetta della tua mamma, che sono quelle che poi non deludono mai :-) un abbraccio cara :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le torte di mele sono un must dell'autunno. Senza di esse che autunno è?

      Elimina
  6. bella morbida mi piace molto, saluti !!

    RispondiElimina
  7. Deliziosa la tua torta di mele. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  8. bei ricordi quelli dell'infanzia!
    questa torta è davvero da mettere nel quaderno quello piccolo :)

    RispondiElimina
  9. Adoro le torte di mele!!! la tua è appetitosissima :))

    RispondiElimina
  10. Mi sono unito al tuo bellissimo blog. Mi piace questa versione alleggerita, senza cioè fare dorare le mele in tanto burro e zucchero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Mamma..... ho un tuo libro qui accanto a me. Ho letto i tuoi articoli su "La cucina del corriere della sera" (ottobre ovviamente!) e TU mi fai i complimenti?
      Sono un'attimino confusa :-D
      Grazie di cuore i complimenti fanno sempre piacere e se poi provengono dai "maestri" beh ...sono ancor più apprezzati

      Elimina
  11. Una ricetta che porta come titolo l'aggettivo "perfetta" è da provare e me la copio subito subito, anche perchè è una vita che non preparo una bella torta di mele!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  12. Mi hai fatto venir voglia di torta di mele...splendida la tua!

    RispondiElimina
  13. Le torte di mele, sono in assoluto le mie preferite!
    bellissima questa versione! :-)

    RispondiElimina
  14. Sono sempre alla ricerca di nuove ricette di torta di mele...segno anche questa!!
    Molto carino il blog...mi sono unita a i followers!!

    RispondiElimina
  15. Dani, ho copiato la ricetta, ma non leggo la quantità di burro!

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lori.
      Per il burro "una noce", come si usava dire un tempo, cioè 20 - 30 grammi al massimo!
      :-)

      Elimina
    2. Caspita e io pensavo che te lo fossi dimenticato...ma allora è anche dietetica!! Hai ragione, è perfetta!!! ;)

      Elimina
  16. La torta di mele l'ho fatta in tanti modi, ma rovesciata mai, mi segno la tua ricetta!

    RispondiElimina
  17. deve essere di un buono incredibile, mai fatta sotto sopra!

    RispondiElimina
  18. queste sono le torte che adoro, non amo quelle ricoperte di zucchero, io mangerei torte di mela tutti i giorni, non finisse sui fianchi...ma ne faccio anche molte, piace a tutti, la tua la faccio, l'ho messa tra i preferiti, se ho tempo oggi...ciao carissima

    RispondiElimina
  19. ma lo sai che è la stessa che faceva anche la mia??? quanto mi piacciono i quadernini delle mamme ;)... ed un tocco che scalda il cuore, ritrovare la loro scrittura... a me prende il cuore <3 un bacio grande cara

    RispondiElimina
  20. semplicemente fantastica questa torta rovesciata! e poi io adoro le mele *__* grande!!!! bacione

    RispondiElimina
  21. Ho giusto 5kg di mele pronti per essere cucinati....

    RispondiElimina
  22. La torta di mele è un vero classico al quale non si rinuncia mai. Una fetta di questa torta suscita sempre bellissimi ricordi.

    RispondiElimina
  23. Una torta di mele fantastica!! Buon we Daniela.

    RispondiElimina
  24. Sai che facevo la stessa cosa? Entravo nel cortile, io abitavo in una vecchia casa a ringhiera e già dalle scale si sentiva il profumo i quello che più amavo o più odiavo :-))). Questa torta è strabuona e strabella e la voglio assolutamente provare! Baciiii

    RispondiElimina
  25. certo che le torte di mele comunque si facciano sono sempre strepitose!!!
    baci

    RispondiElimina
  26. forse domanda stupida, ma la faccio ugualmente... perchè "rovesciata"?

    RispondiElimina