sabato 13 agosto 2011

Vellutata di zucchine

Le mazzancolle si tuffano in un laghetto di crema di zucchine.

Ci sono dei piatti che a casa mia si devono fare.  
E se me ne dimentico? Niente paura, c'è sempre qualcuno che mi dice "ma perché non fai MAI la vellutata di zucchine?"
Quindi ecco qui:

Vellutata di zucchine

  • Un chilo di zucchine
  • Una cipolla dorata
  • Un vasetto di yogurt bianco intero (io uso lo yogurt greco o "colato")
  • Un cucchiaino di curcuma
  • 12 code di mazzancolle precotte
  • Due spicchi d'aglio
  • Un pezzetto di zenzero fresco
  • Un peperoncino rosso
  • Olio

In una pentola piuttosto alta faccio soffriggere la cipolla. Appena diventa trasparente aggiungo le zucchine tagliate a tocchetti e copro il tutto con acqua e insaporisco con un pochino di sale.
Lascio cuocere finché le zucchine non sono belle morbide.
Spengo il fuoco e frullo il tutto con il frullatore ad immersione. Qui decido la consistenza della mia vellutata posso infatti  aggiungere un poco d'acqua per renderla più liquida. 
Aggiungo il vasetto di yogurt e la curcuma.
Lascio intiepidire intanto preparo le mezzancolle.

In una padella soffriggo gli spicchi d'aglio, il peperoncino intero e il pezzetto di zenzero. Aggiungo le code di mazzancolle che lascio cuocere per qualche minuto.
Metto la vellutata nelle scodelle e guarnisco con le code di mezzancolle.

Non ho bisogno di chiedere se qualcuno vuole il bis, me lo stanno già reclamando tutti.

Con questa ricetta partecipo a 






20 commenti:

  1. Che bella questa vellutata di zucchine. Mi piace l'idea dello yogurt nel composto... gli dà quel tocco di cremosità in più.
    Devo provarla assolutamente. Me l'appunto subito tra le ricette da provare.
    Buon ferragosto!!

    RispondiElimina
  2. Che delicata questa vellutata viene voglia di coccolarsi con questo piatto meraviglioso!!baci,imma

    RispondiElimina
  3. Io ho il grosso limite di considerare le vellutate pietanze tipicamente invernali, e invece no, perché una vellutata così è ora che bisogna farla, e penso proprio che la proverò perché dev'essere deliziosa.
    Ti lascio un abbraccio e un caro augurio di buon ferragosto!

    RispondiElimina
  4. Beh, una SIGNORA VELLUTATA direi, con quelle superbe mazzancolle che fanno capolino dalla crema di zucchine! Reclamo anch'io il bis! :-D

    RispondiElimina
  5. Mamma mia ma tu fai i complimenti a me per le foto e poi vengo qui e vedo la tua vellutata...con quel gambero che sovrasta imponente la crema come fosse una sirena seduta su di uno scoglio...un piatto davvero molto bello da vedere e, senza dubbio, gustosissimo! Mi togli solo una curiosità? Scusa la mia ignoranza, ma cos'è lo yogurt "colato"? Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  6. Molto invitante e ben presentata!!! Bravissima cara, un abbraccio e buon ferragosto!

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. ciao ho scoperto il tuo blog da silvi's ...questa vellutata è da provare...cercavo il googlefriend ma non lo vedo volevo aggiungermi ...buon ferragosto

    RispondiElimina
  9. Io mi ripeto...SEI INSUPERABILE!!!! Adoro le tue ricette, come le presenti e come le racconti! Ti bastano poche parole e già fai capire l'essenza di ciò che dice! Bravissima Dani, sei un mito ;-)

    RispondiElimina
  10. Complimenti sempre tutto buono!!
    Buon ferragosto!!

    RispondiElimina
  11. vado matta per le vellutate, questa anche con le mazzancolle è davvero deliziosa. lo yogurt un ingrediente insolito per me in queste preparazioni, lo voglio provare.

    RispondiElimina
  12. mi piace questa vellutata anche per la presenza dello yogurt che la rende più leggera e fresca

    RispondiElimina
  13. sto giusto andando a cena e questa ricetta mi fa venire un'acquolina ... ;)))

    RispondiElimina
  14. nonostante l'ora nel vedere la foto mi è venuta l'acquolina...quindi il tuo scopo se c'era è stato raggiunto. devo provarla!

    RispondiElimina
  15. @Ilaria: infatti lo yogurt la rende bella "liscia" e morbida
    @Imma: è davvero un piatto coccoloso :-D
    @lerochehotel: Grazie mille
    @minpeppex: puoi mangiarla anche fredda. E poi hai ragione tu questa è proprio estiva
    @Lucia: Accordato! :-D
    @Kiara: Grazie per i complimenti! Lo yogurt colato è lo yogurt che si mette in un canovaccio e si lascia sgocciolare (colare) per un bel po'. Perde l'acqua e diventa bello solido, come lo yogurt greco. Lo uso spessissimo al posto della panna da cucina. Ha la stessa consistenza ma meno calorie (e mi piace di più :-D)
    @Lady Boheme: ricambio l'abbraccio.
    @Grazia: oh mi spiace.
    @Deborah: wow grazie Deborah, sei davvero troppo gentile e carina!
    @Agata: :-D grazie mille
    @Monica: prova e poi mi fai sapere cosa ne pensi
    @Lucy: infatti è "l'ingrediente magico"
    @Cristiano: :-D perfetto!
    @lagonzi: evviva, si lo scopo era quello! :-D

    RispondiElimina
  16. Ma lo sai che è invitantissima..a me piacciono troppe queste ricettuzze!!Complimenti!!

    RispondiElimina
  17. Buona e bella!!!
    Grazie per la ricetta, ricordo nel caso in cui non l'avessi fatto che per poter partecipare è inidpensabile postare la tua ricetta sul forum di CheChef a questo indirizzo http://www.chechef.it/forum/chechefs-contest-miglior-ricetta-con-le-zucchine/
    In bocca al lupo :)

    RispondiElimina
  18. Ehmmmmmmm Ho controllato Rafil. E in effetti non avevo postato :-D.
    Ma io sono SEMPRE così. Un po' come dire... svanita?
    Grazie mille!

    RispondiElimina